Salone del Mobile 2019

Conferme e novita'

A Milano si è appena conclusa la 58a edizione del Salone del Mobile, uno degli eventi più importanti aventi tema il Design. Quest'anno i riflettori erano puntati su Euroluce, la biennale dell'illuminazione, che ha introdotto importanti novità. La luce è stata interpretata dai vari brand sotto due aspetti: da un lato innovazione tecnologica e materica, dall'altro ricerca di nuove forme per stupire ed emozionare il pubblico. Dominano quindi sistemi a binari, che concedono massima flessibilità ed illuminazione intelligente per ambienti sempe più smart.

Protagonista di queste nuove tecnologie è Artemide, che amplia il sistema "A.24" di Carlotta de Bevilacqua con nuovi elementi a sospensione. Novità assoluta il progetto "La Linea" dello studio danese BIG, un tubo flessibile e con infinite configurazioni.

Lampade dal gusto minimale vanno a contrapporsi ad un arredo ricercato che pone l'accento sull'estetica e la materia. Si conferma infatti anche nel 2019 l'utilizzo del legno, marmo, cemento e metalli come ottone e bronzo. Seguendo il trend, Lema introduce il noce sulla propria libreria "Selecta" e sul nuovo sistema giorno "LT40".

Resta centrale la cura e la scelta dei tessuti all'interno dei progetti: dalle tonalità alle texture, fino alla trama. Cede il passo il velluto a favore di lane, lini e materiali tecnici.

Accostamenti cromatici dal sapore vintage, tocchi di verde e non solo. Le riedizioni restano tema portante del Salone, con omaggi ai grandi architetti del passato. Dal progetto di Roberto Lazzeroni per Poltrona Frau nasce "2019", reinterpretazione in chiave contemporanea dell'iconica poltrona "1919".

Grande rientro in scena dele maniglie, che diventano un dettaglio da enfatizzare e non più da nascondere, e di linee morbide, soprattutto negli imbottiti. Diesel by Moroso propone Zeppelin, divano per chi ama confort e morbidezza.

Altro protagonista è stato l'outdoor. Tanti nuovi progetti che mirano a sottilineare il valore dell'esterno, dall'illuminazione agli arredi. Artemide, ad esempio, brevetta la tecnologia di luce RWB (red-white-blue) che stimola la fotosintesi delle piante.

In conclusione lo si potrebbe definire un salone del Made in Italy per un pubblico internazionale. 

A breve, nel nostro showroom, potrete trovare le novità più importanti che abbiamo selezionato per voi.

Richiedi informazioni

* campi obbligatori

Durante Arredamenti

Via Magnadola, 31
31045 Motta di Livenza
TREVISO

Tel.  +39 0422 860417
info@durantearredamenti.it

Seguici su